Riflesso di emissione del latte e sovrapproduzione

Se alcuni di queste opzioni sembrano familiari, potresti avere un forte riflesso di emissione. Questo è spesso associato a troppo latte (eccesso di produzione). Alcune madri si accorgono che i problemi con l’emissione forte o l’eccesso di produzione non iniziano prima delle 3-6 settimane di età. Questo fenomeno varia da un piccolo inconveniente a un problema maggiore, a seconda di quanto sia grave e di come influisce sulla relazione tra le poppate.

Cosa posso fare a riguardo?
Ci sono essenzialmente due modi per rimediare a un riflesso di emissione forte:

(1) aiutare il bambino ad affrontare il flusso veloce e (2) ad adottare misure per adattare la tua scorta di latte alle esigenze del bambino. Dal momento che l’emissione forte è generalmente un sottoprodotto dell’eccesso di produzione, la maggior parte delle mamme lavorerà su entrambe queste cose. Potrebbero volerci un paio di settimane per vedere i risultati, quindi cerca di essere paziente e continua a lavorarci.

Aiuta il bambino ad affrontare il veloce flusso del latte
Posiziona il bambino in modo che stia poppando “in salita” rispetto al seno, dove la gravità sta lavorando al contrario del flusso di latte. Le posizioni più efficaci sono quelle in cui la testa e la gola del bambino sono sopra il livello del capezzolo.

Alcune posizioni da provare:
Tenere a culla, ma con la mamma che si appoggia all’indietro (una poltrona reclinabile o molti cuscini aiutano)
Tenere a rugby, ma con la mamma che si appoggia all’indietro
– il bimbo siede di fronte alla mamma invece che stare sdraiato (buona per allattare in pubblico).
Posizione sdraiata laterale: consente al bambino di buttare fuori il latte in eccesso dalla bocca quando arriva troppo velocemente


Posizione distesa: in questa posizione, la mamma si adagia comodamente e il bambino è rivolto verso il basso, pancia a pancia con lei

* Fai fare il ruttino spesso al bambino se ingerisce molta aria.
* Allatta più frequentemente. Ciò ridurrà la quantità di latte che si accumula tra le poppate, quindi le poppate sono più gestibili per il bambino.
* Allatta quando il bambino è assonnato e rilassato. Il bambino succhia più delicatamente in questo momento, e il flusso del latte sarà più lento.
* Attendi fino a che non arriva la calata, poi prendi il bambino dal seno e allo stesso tempo assorbi il latte con un asciugamano o un pannolino di stoffa. Una volta che il flusso rallenta, puoi riportare il bambino al seno.
* Estrai a mano o col tiralatte fino a quando il flusso del latte rallenta, e poi metti il ​​bambino al seno. Fai cosi solo se non funziona altro, poiché stimola la produzione di latte. Se lo fai, prova ad spremere un po’ meno latte ogni volta fino a non farlo più prima di allattare.
* Regola la tua scorta per accogliere meglio le esigenze del bambino
* Evita di cercare di ridurre la produzione di latte durante le prime 4-6 settimane. Questo è un periodo di tempo in cui la produzione di latte dovrebbe aumentare rapidamente e non è insolito che un bambino piccolo abbia problemi temporanei anche con una produzione normale o un riflesso di emissione nelle prime settimane.
* Se il bambino sta mettendo peso più rapidamente della media, può essere utile allattare da un solo seno per poppata. Se il bambino non sta aumentando di peso regolarmente, allora non è una buona idea ridurre l’approvvigionamento di latte prima di consultare un aiuto esperto.


Anche se queste misure non risolvono completamente il problema, molte mamme scoprono che la loro abbondante produzione e il flusso forte diminuiscono, almeno in una certa misura, di circa 12 settimane (più o meno). A questo punto, si verificano cambiamenti ormonali che rendono la produzione di latte più stabile e più in linea con la quantità di latte di cui il bambino ha bisogno.

https://kellymom.com/bf/got-milk/supply-worries/fast-letdown/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close