Bonding: il primo sguardo, il primo contatto

Da uno stralcio di un articolo del dott. Alessandro Volta – Neonatologo, Parma

“… nei primi 60-90 minuti dopo la nascita, il neonato si trova nello stato di veglia tranquilla nel quale apre gli occhi, guarda i genitori, ascolta la loro voce e cerca da solo il seno della mamma. In questa fase il bambino è molto attento e percepisce ciò che lo circonda.

Dopo circa due ore dal parto il neonato passa in uno stadio di sonnolenza o di vero e proprio sonno, recupera le forze e le sue capacità percettive si riducono fin quasi ad annullarsi: questo è il momento per portarlo al nido e sottoporlo alle routine assistenziali senza temere di disturbarlo: il bonding è iniziato e nulla può fermarlo.”

La natura fa il sul corso. Il bimbo cambia ambiente, proviamo ad immaginare: siamo piccole, indifese, tutte nude, immerse in una bolla d’acqua tiepida, senza rumori o luci forti, sentiamo sempre il suono dolce del battito di un cuore e di un fruscio, che è il sangue che scorre della nostra mamma.
Ogni tanto veniamo cullate, quando la mamma cammina; sentiamo la voce profonda di papà.

Tutto questo da quando esistiamo, praticamente.

Poi non sappiamo cosa succede, ma tutto questo cambia… siamo all’asciutto, sentiamo freddo, abbiamo delle luci negli occhi e sentiamo tante voci… ci prendono, ci pungono, ci lavano, ci vestono… tutto ci fa paura… l’unica cosa che non cambia e che per istinto sappiamo essere la cosa che ci può aiutare a non aver paura… è la nostra mamma… il suo calore, il suo odore buono, il suo cullarci tra le braccia…
Poi arrivano le gengive che fanno l’osso, impariamo a conoscere mani, piedi etc
Gli scatti di crescita, mamma che va a lavoro, un fratellino/sorellina maggiore che vuole attenzioni, il pediatra che ci pastrugna senza ritegno….
Ecco… arriviamo alla sera sfatte, neonate si ma stanche… tutto ci stanca, ci stimola… solo Lei sa, solo Lei può… tra le Sue braccia morbide e profumose di latte… chi non si addormenterebbe/calmerebbe?
💓

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close