Il ciuccio? Non è necessario

pacifier-3405756_1920.jpg

Da un documento ufficiale Ibfan (International Baby Food Action Network) raccogliamo alcuni spunti sull’utilizzo non terapeutico del ciuccio ed effetti negativi.
Qui il Documento completo.

Sono diversi gli effetti negativi associati all’uso del ciuccio:
* può ostacolare l’avvio dell’allattamento al seno e il suo protrarsi nel tempo. Una revisione sistematica Cochrane, condotta per valutare l’associazione fra uso del ciuccio e allattamento al seno, anziché fornire risposte ha aumentato l’incertezza;
* l’uso prolungato del ciuccio è associato a problemi di salute per il bambino, come una più frequente incidenza di otite media acuta e di malocclusione dentale.

La possibile interferenza del ciuccio con l’allattamento al seno è solo uno dei tanti effetti negativi associati al suo uso. Diversi studi analizzano i rischi e i benefici associati all’uso prolungato e non sporadico del ciuccio. Riportiamo di seguito solo due condizioni, scelte come esempio e per le quali l’associazione è
provata da dati coerenti: la malocclusione dentale e l’otite media acuta.

– Morso aperto anteriore, morso posteriore incrociato e altre malocclusioni dentali sono state rilevate in seguito a uso del ciuccio in diversi studi.

– Episodi e ricorrenze di otite media acuta (OMA) sono stati associati all’uso del ciuccio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close