Cure dentali

Screenshot_2018-08-15-09-33-23_1Il Centro Antiveleni Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo ha pubblicato una nota relativa alle anestesista dentali in allattamento.

Mamme anche i denti possono essere curati, informiamoci bene!

“Benché i dosaggi su latte siano disponibili solo per gli anestetici lidocaina, bupivacaina e ropivacaina, da una attuale revisione dei dati di letteratura anche gli anestetici mepivacaina e articaina (comunemente usati nelle procedure odontoiatriche) con o senza adrenalina risultano compatibili con l’allattamento al seno senza necessità di far trascorrere del tempo tra l’anestesia e la poppata successiva.

Sia i raggi X che la novocaina (e altri farmaci usati per l’anestesia locale, come la bupivacaina e la lidocaina) sono considerati compatibili con l’allattamento al seno.

La maggior parte dei farmaci usati per la sedazione orale e intravenosa sono considerati compatibili con l’allattamento al seno.

Anche la sedazione di ossido nitroso (gas esilarante) è considerata compatibile con l’allattamento al seno. È praticamente insolubile nel flusso sanguigno, il che significa che va dal cervello ai polmoni fino all’aria nella stanza subito dopo aver smesso di respirarlo. Per Hale, “viene rapidamente eliminato dal corpo a causa del rapido scambio con azoto attraverso gli alveoli del polmone (in pochi minuti). Un rapido recupero si verifica generalmente entro 3-5 minuti … L’ingestione di ossido nitroso per via orale attraverso il latte è improbabile.

Una madre che subisce un intervento chirurgico ai denti del giudizio non dovrebbe assolutamente interrompere l’allattamento (eccetto durante l’intervento, ovviamente). Per ridurre al minimo l’esposizione del bambino (e aumentare il benessere della mamma), la mamma può allattare appena prima di iniziare la procedura. Non è necessario attendere di allattare o tirare il latte buttarlo – la mamma può allattare non appena si sente abbastanza vigile da tenere il bambino.

Qualora fosse necessario utilizzare tali anestetici per altre procedure è consigliabile contattare il servizio di informazione sul farmaco in gravidanza e allattamento. (800883300) attivo 24 su 24 e 7 giorni su 7″

https://kellymom.com/bf/can-i-breastfeed/illness-surgery/dentalwork/

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close